Amami da (farmi) morire.

Perché ‘Tu sei mia’ è la più bella dichiarazione d’amore che un uomo possa fare alla sua donna e tu me la fai in continuazione.

Mi fai sentire amata e desiderata più di chiunque altra, quelle poveracce che non hanno accanto un vero uomo come te. I tuoi sguardi di possesso, la tua stretta feroce sono fatti inconfutabili della voglia che hai di me. Mi ami, lo so, è amore immenso, che ne sanno gli altri  sempre pronti a criticare, loro che non hanno mai provato un sentimento così, un assoluto totale e inarrivabile che fa anche soffrire, certo, e tanto anche, ma questa è la prova che l’amore c’è, perché come dici tu ‘l’amore, quello vero, fa male, ti fa sballare’, il resto è minestra riscaldata, buona per chi si accontenta. Noi no, noi vogliamo i brividi, la passione vera che è anche violenza, perché non si può imbrigliare, limitare. E’ esplosione, rapide nei canyon, acqua gelida che ti paralizza, rocce che affiorano e che ti scorticano a sangue. E’ il martellamento notturno dei tuoi messaggi ‘mi ami? mi pensi? solo me, solo me, guai a te’, io che non dormo troppo felice per esistere così prepotentemente nei tuoi pensieri, essere la tua fissazione continua, giorno e notte, giorno e notte …

M’incanto a specchiarmi e ancora non ci credo, sono tua, solo tua. Osservo orgogliosa quei lividi sulle braccia (ieri sera in macchina mentre mi scuotevi e urlavi), ma allora davvero mi vuoi bene, sei davvero innamorato. Mi accarezzo il segno del morso che mi hai lasciato sulla mano, non volevi che rispondessi a quel whatsapp. Geloso anche della mia amica del cuore, è troppo bello! Che fortunata che sono ad averti, e pazienza se a volte qualche schiaffo ti scappa, sei talmente impetuoso e poi – diciamolo – anche io te li tolgo dalle mani. Scusami se ti rispondo a tono, se non capisco sempre che tu agisci per il mio bene, che se mi vieti qualcosa, qualcuno, è solo perché tu sai ciò che è meglio per me. Sei l’unico che mi conosce davvero, che mi protegge, che mi ama. Non ci riusciranno mai a separarci, nessuno dovrà mettersi in mezzo al nostro amore, oddio sto male a pensarci. Una vita senza te, impossibile. Amore mio, cattivo e pazzo. Mi fai morire.

(Materiale raccolto negli ultimi mesi navigando tra i social network. Post, immagini, commenti di donne tra i 16 e i 40 anni e oltre).

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*