“Brad il guerriero”

Questa è la storia di un imponente e stupendo pastore Tedesco di quattro anni che, da Maggio 2014, sta lottando, con tutte le sue forze, contro un destino crudele!

Ringrazio la Signora Sondra Ferri Marini, che ama Brad incalcolabilmente, per la gentile concessione

“Mi chiamo Brad. Sono nato il 3 Gennaio 2010. Mi dicono che sono un bellissimo esemplare di pastore Tedesco. Tanto bello quanto sfortunato!  A quaranta giorni, vengo accolto da quella che sarà ed è la mia stupenda famiglia: Ciro Nazzari e Mara Pizzica.  Al momento del mio arrivo, la mamma di Ciro, stava lottando contro un cancro al seno. Depressa, si stava isolando, non voleva più vivere! Sotto chemioterapia! Non riusciva proprio più a scorgere il lato positivo della vita!   Ed ecco che, ad alleviare un po’ le sue immani sofferenze, arrivo io.  E’ stato amore a prima vista. Ho difeso da tutti e da tutto questa donna!  L’ho aiutata a salvarsi, a farla rivivere, a sorridere. Abbiamo da sempre un legame fortissimo che ci unisce. Io amo questa famiglia incondizionatamente! Sono sempre stato presente nelle loro vite, nelle piccole e grandi cose. Poi, come spesso accade, la vita, ci volta le spalle, sembra riappropriarsi di tutto con gli “interessi”.

Ringrazio la Signora Sondra Ferri Marini, che ama Brad incalcolabilmente, per la gentile concessione

Verso la fine di Maggio di quest’anno, comincio a non stare bene. Manifesto intensi problemi nel sollevarmi, accuso difficoltà nel camminare! Ha inizio, per me, un’incessante Calvario, che mi porta da un medico Veterinario all’altro, un po’ per tutta Italia. Subisco radiografie, esami del sangue e delle urine, controlli per Leishmaniosi e degli ormoni Tiroidei. Mi fanno assumere varie medicine, tra cui il Cortisone. Immediatamente mostro un notevole crollo della situazione, dovuta al Cortisone, mi infiacchisco ulteriormente!  Resto sdraiato per ore, alzandomi solo per i bisogni fisiologici, sono debole, affaticato, ho il respiro affannoso. Presento un’evidente tremore alle zampe posteriori.  Di lì, altri accertamenti che mi portano fino ad un blocco renale con conseguente caterizzazione.  Non vi sto neanche a dire il dolore e l’angoscia dei miei padroni che, davanti a me, si mostrano forti e coraggiosi, ma so che, in realtà, quando non li vedo, piangono e si disperano per me.  Hanno esaurito tutte le loro risorse economiche per curarmi. Così hanno deciso di aprire una pagina su Facebook tutta per me!  Quanto amore e manifestazioni di generosità ho riscontrato tra la gente! Sarà che noi cani amiamo illimitatamente e non tradiremmo mai i nostri padroni. Amiamo fino allo spasimo! Non come taluni umani che si azzuffano e si tradiscono anche per poco o per il gusto di farlo!

Io, però, non demordo! Ho deciso che non voglio darla vinta alla malattia, Assonopatia metabolico/tossica, questo il nome del mio strano disagio, una patologia degenerativa del sistema nervoso periferico!

Sto reagendo in modo esemplare, da guerriero! Non voglio morire!!!  Voglio dare ancora tanto amore ai miei padroni, trascorrere giornate spensierate assieme, correre sulla spiaggia, camminare, come un tempo! Tempo lontano….troppo!

Io, però, al momento, ho bisogno di voi! Di aiuti di qualsiasi genere: dal carrellino che mi consentirebbe di camminare più agevolmente, teli assorbenti, detergenti, magari una casa con un piccolo giardino, dove espletare i miei bisogni fisiologici, perché non è semplice gestire un cane di 50 kg. !

Vi ringrazierò di cuore per tutto quello che vorrete e potrete fare per me, anche con poco. Ogni “mattoncino” contribuirà ad erigere una grande “casa” !  Io ho un cuore grande, non voglio deludere i miei padroni!  Io sono Brad e VOGLIO VIVERE! E se queste parole “smuoveranno” anche una minima parte di lettori, vuol dire che sono davvero un grande cane!”

E lo sei Brad!!!

Grande, bello, invincibile….

Ricordate: Brad VUOLE VIVERE!!!

2 Commenti su “Brad il guerriero”

  1. da far venire le lacrime agli occhi….ti seguo sempre grande e coraggiosa Brad! non mollare torneranno i giorni felici x te e per la tua famiglia! ti amo

  2. E’ dall’inizio che seguo la storia di Brad, sono una famiglia meravigliosa un esempio di vero amore.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*