“Canapa. Una storia incredibile” di Matteo Gracis.

In esso troviamo la storia di questa pianta e i suoi innumerevoli usi da un capo all’altro del mondo e le vicende legate al proibizionismo e alla legalizzazione.

“Un libro sulla Canapa e la mia storia con lei”. Con queste parole Matteo Gracis giornalista ed esperto di comunicazione, descrive “Canapa. Una storia incredibile”, un libro che vuole essere un omaggio alla pianta della Canapa, alle sue molteplici potenzialità e non solo.

A ben dire si può definire un’analisi attenta e affascinante del mondo della Canapa, che si intreccia con le esperienze di vita dell’autore, il fondatore di “Dolce Vita”, una rivista dedicata agli stili di vita alternativi e alla Cannabis. In esso troviamo la storia di questa pianta e i suoi innumerevoli usi da un capo all’altro del mondo e le vicende legate al proibizionismo e alla legalizzazione.

Un racconto che va a ritroso nel tempo  fino al 2737 a.C., quando in Cina l’imperatore Shen Nung ne sperimentava le proprietà curative. Senza dimenticare l’uso delle fibre di Canapa per costruire funi, cavi e vele delle navi antiche, fin dai tempi di Cristoforo Colombo. Questi sono solo alcuni esempi degli innumerevoli usi che si faceva della pianta, che veniva coltivata liberamente prima che arrivasse l’era del proibizionismo e dell’ipocrisia.

Il libro celebra la Canapa aiutando a vederne le sue caratteristiche positive da diversi punti di vista. In primis dal punto di vista dell’autore che racconta anche le vicende personali, dalle esperienze giovanili al tentativo ben riuscito di voler far conoscere al pubblico questa pianta da vicino al punto da dedicargli “Enjoint”, la prima community on-line dedicata alla pace, all’amore e alla legalizzazione.

Una “pianta miracolosa” questa, perché al di là dell’uso ludico-ricreativo che ne può derivare, essa contiene il cannabidiolo un metabolita della Cannabis che ha effetti medici stupefacenti  capaci di  combattere tra le altre cose ansia e panico. Studi scientifici dimostrano inoltre gli effetti positivi anche su pazienti affetti da epilessia, sclerosi multipla, trattamento del dolore per l’HIV e non solo.

Insomma “Canapa” è un libro completo ed interessante, che aiuterà anche i più “scettici” a scoprire il potenziale di una pianta dalle origini lontane.

A cura di Alberto Lolli

 

Contatti

www.matteogracis.it

Una storia Incredibile

https://facebook.com/matteogracis

https://www.instagram.com/matteogracis

www.dolcevitaonline.it

https://www.chinaski-edizioni.com

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*