Charly Moon: “Un Rock un po’ Orientale”.

LF ha incontrato Giuliano Legotta, leader del gruppo rock, in occasione dell'uscita del loro quinto album rock con contaminazioni varie ed anche una canzone in Cinese.

LF ha avuto il piacere di ospitare varie volte i Charly Moon e Giuliano Legotta, leader della band, per raccontarci la loro musica, i successi, i progetti, la vita.

Una band rockeggiante che, nel caso specifico, con l’uscita del quinto album, non ha disdegnato incursioni nuove…orientaleggianti. Difatti, la band si è recentemente allargata con l’ingresso, nel gruppo, di due componenti cinesi. LF, davanti ad un buon bicchiere di vino ed un raffinato piatto di pesce, si è fatta raccontare da Giuliano Legotta, ormai nostro amico fedele, di questo che sarà un altro nuovo successo.

I Charly Moon volevano avere una nuova ventata nel gruppo, mancando il tastierista. Al Conservatorio di Santa Cecilia, i nostri, hanno avuto modo di apprezzare questi giovani talenti orientali che hanno portato idee fresche ed una canzone in cinese contenuta nel disco. I testi dei Charly Moon, mai banali, affrontano tematiche sociali, e così sarà anche in questo album, in cui, nel brano “No more war” si canterà di un orrendo passato storico, che si auspica non si ripeta più!

Sono dell’opinione che con la musica si possa fare molto, un piccolo tassello di un grande muro che arriva diritto al cuore. E la band, devo dire, riesce sempre ad emozionarci, a far capire, riflettere, reagire…

L’uscita dell’album è prevista per l’estate del 2018 ed in tutto questo, è contemplato anche un bel viaggio in Cina…Magari poi ce lo faremo raccontare da Giuliano con un’altra simpatica chiacchierata!

Giuliano, con la tua band, i Charly Moon state lavorando al vostro quinto Disco…Ce ne vuoi parlare ?

“Ciao Lory ed a tutta la redazione di LF Magazine. Si stiamo completando le ultime canzoni e quelli tra Marzo ed Aprile saranno giorni di “fuoco”.  Un disco, questo, che andrà oltre il nostro solito Rock, con sfumature di vari generi musicali ed anche una canzone in Cinese.”

Nella band ci sono due nuovi componenti, come si chiamano e quale sarà il loro ruolo nei Charly Moon ?

“Si…sono due ragazzi Cinesi, studenti del conservatorio di Santa Cecilia di Roma. Lui, Yigang Cheng (tenore, davvero molto bravo anche come cantante pop), lei, Xiao Yue Zheng (una meravigliosa pianista).”

Dove farete la promozione del disco, una volta terminato ?

“Stiamo valutando diverse ipotesi, fra queste, anche la possibilità di andare in Cina. In ogni caso anche se si farà la promozione in Italia, il viaggio nelle belle terre asiatiche sarà d’obbligo.”

Avete in programma anche qualche live ?

“Certo! Ci saranno concerti e live acustici sia prima che dopo il disco.”
Grazie Giuliano per la tua “fedeltà” ad LF e per il fatto che ogni tanto, passi di quì per raccontarci le tue novità musicali ed artistiche!
“Un caro saluto ai redattori ed ai lettori di LF Magazine e tanti auguri di Buone feste dai Charly Moon!”
mmexport1510349755684

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*