Ciao Luigi…!

“Io penso che la vita non sia altro che un atto di separazione, ma la cosa che crea più dolore è non prendersi un momento per un giusto addio.” (Dal film "Vita di Pi")

Luigi Giordani- Fotografo

Mi sono svegliata con la notizia peggiore che potessi ricevere!!!
Stavi male da tempo, è vero, ma all’idea della morte non si arriva mai “preparati”!!!
Te ne sei andato amico mio, Luigi Giordani, collaboratore fedele, puntuale, preciso e sempre sorridente… LF perde uno dei suoi più capaci collaboratori… Io, perdo uno degli amici più preziosi!!!

Per LF curavi la Rubrica “Mondanità romana e… non solo”, tante storie fotografiche di sfilate, vernissage, viaggi, teatro, cinema ed eventi della capitale ma anche fuori da essa.

Sei stato una delle persone più buone, generose e di grande cuore che abbia conosciuto… mai una parola cattiva o una chiacchiera malevola sul prossimo, mai una discussione o rissa verbale… tu riuscivi a trarre, anche dalle azioni più turpi, un risvolto di positività! Eri un autentico gentiluomo, un cavaliere senza macchia e senza paura… sei entrato in punta di piedi nella mia vita e così te ne sei andato… Perfino nella malattia, che da tempo ti stava divorando, non ho udito MAI una tua lamentela né una parola di sconforto!!! Ho sempre ammirato questa tua forza e mi sono sempre chiesta come ci riuscissi!!!
Ricordo bene quando, con la discrezione che ti ha sempre contraddistinto, ti proponesti di lavorare per me… io accettai con grande piacere perché percepii immediatamente il tuo animo, nonché la tua esperienza fotografica di una vita!!!
Ricordo anche un altro episodio, quando ad una Prima teatrale per giornalisti e Vip, in occasione della quale fui piuttosto contrariata per l’assegnazione di posti a dir poco pessimi avendo io portato con me anche mia madre, tu venisti verso di noi, con il tuo sorriso benevolo e ci dicesti: “Dai Lory che vi faccio una bella foto davanti al cartellone dello spettacolo”. Ci sentimmo subito “consolate”, strette in un abbraccio gonfio di calore umano… Questo, e molto di più, eri!!! Le parole neppure bastano a caratterizzarti! Avevi cuore per tutti! Per non parlare della tua gioia immensa nel diventare nonno…!!!
Solo un mese fa, nel sentirmi preoccupata, mi dicesti: “Lory, tranquilla, ci vedremo presto per altre belle occasioni!”… Ora, mi piace pensare che magari ti “vedrò” sotto altre forme… chissà!?!
Ho un dolore che non riesco neppure a descrivere!!! Potrei parlare di te per ore ed ore… Con te se ne va un pezzo di me… il dolore ha pervaso per intero la mia anima ed il mio corpo… e la cosa che mi devasta ancora di più è che a causa di questo maledetto virus, con ogni probabilità, non potrò neppure darti il mio ultimo saluto… questo mi addolora in maniera indicibile!!!
Ciao Luigi… ti ho voluto e voglio un mondo di bene… Anche la mia mamma sta piangendo la tua dipartita e ti vide una sola volta…Pensa che uomo che eri!!!
Ogni tanto, se potrai, volgi uno sguardo su di me quaggiù, come un padre amorevole!!!
Ho perso un tesoro di valore inestimabile… Mi mancherai 😥✝️
Che la terra ti sia lieve!!! 💔💙🖤
Tutta la Redazione di LF MAGAZINE si unisce nel porgere le più sentite Condoglianze alla moglie Vilma ed ai figli Alessio e Damiano 🙏🙏🙏

2 Commenti su Ciao Luigi…!

  1. Léa Ferreira // 30 Aprile 2020 a 0:07 // Rispondi

    R.I.P. mio grande amici
    Condoglianze a sua famiglia

  2. Damiano Giordani // 30 Aprile 2020 a 0:17 // Rispondi

    Parole stupende. Grazie Papà

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*