Ciclismo: Ganna campione del mondo di inseguimento indivuduale!

Il 19enne piemontese vince il titolo mondiale al Lee Valley Park. Sono passati 19 anni dall'ultimo titolo iridato.

Gioisco alla notizia della medaglia iridata nel ciclismo! Ci sono voluti 40 anni dopo Francesco Moser, per vedere il tricolore sul gradino piu alto del podio, e diciannove di distanza dall’ultimo titolo  mondiale conquistato! La pista italiana dopo decenni di buio risorge! Il lampo azzurro nella notte londinese è stato quello di Filippo Ganna.

Ganna 19 anni, di Verbania, un giovane…un under 23. Ha sbaragliato il campo seminando il favorito Domenic Weinstein. Con il tempo di 4’16″141 Ganna ha vinto dando due secondi al germanico Weinstein ad un media di 56,219 km/h. Una storia appena cominciata quella di Filippo Ganna, nel mondo del ciclismo, dilettante, con già un contratto in tasca per correre nei professionisti, il giovane piemontese con il suo successo infonde fiducia e speranza ad una specialità che ora guarda con ottimismo al futuro, se non prossimo, Rio 2016, di certo a quello venturo…La programmazione per Tokyo 2020 è già iniziata!
Questo successo fa ben sperare il mondo delle due ruote, e “ringiovanisce” l’età media dei nostri campioni Nibali, Aru, ed altri.
Ora non ci resta che attendere le grandi classiche…il Giro d’Italia e il Tour de France.

Grazie Filippo!!!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*