Delicato (28/02/2019): Rana pescatrice con pomodorini.

I sapori tipici del Mediterraneo per un pranzo o una cena leggeri, con gusto.

La rana pescatrice con pomodorini è una ricetta facile e veloce che ha come protagonista una delle specie ittiche più pregiata. Pesce dalle carni bianche tenere e delicate talmente buone che con qualche pomodorino ciliegia, capperi e olive si porta in tavola un secondo piatto saporito e profumato. I sapori tipici del Mediterraneo per un pranzo o una cena leggeri, con gusto.

La rana pescatrice con pomodorini è un secondo di mare che racchiude i sapori tipici del Mediterraneo. Pomodori ciliegia, capperi e olive di Gaeta, profumati dal basilico, per realizzare un piatto di rana pescatrice in umido con una ricetta facile e veloce. Le carni magre e tenere di questo pesce, infatti, necessitano una cottura breve che ne esaltano il sapore e la qualità.

La rana pescatrice è nota anche come coda di rospo, probabilmente i termini “rana” e “rospo” associati a questo pesce di mare che vive e caccia nei fondali, sono riferiti alla forma piuttosto allargata di testa e bocca. Va detto infatti che, per quanto molto buona, la rana pescatrice non è certo avvenente! Tra le varie ricette con rana pescatrice, provate la Coda di rospo al forno con patate e asparagi, la Coda di rospo con scalogno o gli Spiedini di pescatrice e pesche al pepe rosa, originale e fresca preparazione.

Se invece siete alla ricerca di un primo piatto vi consigliamo senz’altro l’irresistibile Cartoccio di tagliolini e pescatrice o l’insolita Carbonara di pesce che accosta sapientemente ingredienti di mare e di terra.

Ma torniamo alla nostra ricetta di oggi!

Preparazione:

Per realizzare la rana pescatrice con i pomodorini, iniziate a lavare bene e tagliare a metà i pomodorini. In una casseruola di coccio, o antiaderente, scaldate 4 cucchiai di olio. Unitevi lo spicchio d’aglio tritato, fatelo insaporire e poi aggiungete i pomodorini. Mescolate bene e fate cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.

Aggiustate i pomodorini di sale e pepe e quindi unitevi i tranci di pesce. Fateli cuocere per 5 minuti avendo cura di girarli, con estrema delicatezza, almeno una volta.

Unite le olive, i capperi, il basilico fresco spezzettato e aggiustate di sale e pepe. Fate insaporire altri 2 minuti e servite i tranci di rana pescatrice con pomodorini caldi.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*