….e continuiamo con le tradizioni Natalizie!

Per l’intera settimana mi piace proseguire con il raccontarvi le innumerevoli e, talvolta, quasi sconosciute, tradizioni Natalizie!

Lo sapevate che il bastoncino di zucchero al sapore di menta, è stato, per moltissimo tempo, il simbolo del Natale?

La scelta dei colori , bianco a strisce rosse, non è casuale.  La tradizione vuole che fossero stati ideati da un pasticcere che voleva dar vita ad un dolce che ricordasse Gesù!  Difatti il bastoncino è composto da caramello e sta a rappresentare la “solidità” di Gesù, la “roccia” su cui sono costruite le nostre vite. La forma di “J” sta per Jesus (Gesù), bianco, perchè rappresenta la purezza, l’importanza di Gesù, la sua assenza di peccato. Il rosso, invece, il sangue che ha versato per i nostri peccati! Le tre piccole strisce rosse sottili, stanno a rappresentare le strisce lasciate dalle frustate del soldato romano.

Per alcuni ha la forma di un bastone da pastore, perchè Gesù è il nostro pastore!

Il sapore è di menta piperita che ci rimanda all’issop, una pianta aromatica della famiglia della menta, nominata nel Vecchio Testamento, utilizzata per purificare e sacrificare, come Gesù, l’agnello di Dio venuto a sacrificarsi per noi.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*