Gilda Faleri: “Mi piacerebbe prendere un tè con la Regina Elisabetta”.

LF ha incontrato la giovane ed intraprendente blogger toscana con una smodata passione per i Royals, a cui ha dedicato un intero blog: "The Queeg".

Principesse, Principi, Regine, Reali e Nobili… chi di noi, da piccolo, non si è immaginato in uno di questi ruoli!?! E le bambine non sognavano forse il principe azzurro, quello che viene a prenderti su un cavallo bianco ed essere felici per sempre!?! Qualcuno si è anche travestito, a Carnevale, come la sottoscritta, da Regina… Indossare quegli abiti sontuosi, dall’eleganza che si distingue, si fà notare…. una meraviglia! Crescendo, poi, si perde un po’ quell’incanto, la magia del sogno ad occhi aperti lascia spazio alla vita quotidiana … frenetica e sempre di corsa, che ci impone di restare con i piedi ben saldi in terra.
C’è chi, questo sogno, o meglio, la passione smodata per i Royals, lo ha mantenuto ben saldo anche crescendo, ed anzi, li segue sui vari tabloid, ne racconta, li intervista, e addirittura crea gioielli che prendono spunto dalle icone delle case reali. Una ragazza moderna, però, dinamica e pratica che strizza l’occhio alle casate importanti: Gilda Faleri.
La sua voce dall’accento toscano me l’ha resa simpatica da subito, la sua allegria, l’esuberanza, fanno di Gilda, una ragazza davvero in gamba, che brilla di luce propria da tutti pori…
Sin da piccola, Gilda ritagliava dai giornali della mamma le foto di Lady Diana, della Regina Elisabetta e dei matrimoni regali! Questa sua passione, non è passata inosservata neppure ai compagni di classe dei vari ordini scolastici… che ricordano alla perfezione questo suo amore ‘regale’ ancora oggi!
Gilda ha trasformato questo piacere in un blog, The Queeg, nato nel 2019, come naturale sviluppo e approfondimento del precedente blog Gilda and the Royals, attivissimo dal 2011 al 2015.
In The Queeg, Gilda unisce la passione per il Royal lifestyle alla propensione innata per la moda e lo stile, disegnando anche una linea di accessori moda che si ispirano ad icone di stile del mondo dei Royals. Gilda li pensa e li disegna avvalendosi, per la realizzazione dei manufatti, di un centro orafo di Arezzo. Gran bei lavori davvero!
Se volete dare un’occhiata al blog, ai lavori di bigiotteria ed alle interviste di Gilda, potete farlo cliccando su: https://thequeeg.com
Addentrandovi tra le pagine virtuali, ve lo assicuro, scoprirete un mondo, e magari ripenserete con nostalgia all’epoca spensierata dell’infanzia, quando non si pensava a nulla, tranne che a sognare…

 

Gilda, benvenuta su LF MAGAZINE! Tu sei un’affermata blogger con una particolarità: la passione per le famiglie reali! Com’è nato questo tuo amore per le casate nobiliari?

“E’ un amore innato! Sin da piccola avevo la passione per le famiglie reali, tanto che, vedendo le riviste che, di tanto in tanto, comprava mia madre, mi appassionavo proprio alle principesse, ritagliavo le foto di Lady Diana, o dei matrimoni reali … Proprio una passione marcata, tant’è che tutti i miei compagni di classe, sin dalle elementari, si ricordano di questa mia passione!”

A questo si aggiunge anche il tuo spiccato senso estetico per la moda e gli accessori regali, di cui tu disegni proprio una linea, ispirandoti alle icone di stile del mondo Royals…!

“Sì… faccio una linea di gioielli che si chiama “The Queeg” come il mio blog. Per ogni collezione, mi ispiro ad una icona di stile. Faccio tutta una ricerca di Storia del costume e di moda, inerente sempre alle famiglie reali, però, da cui traggo spunto per ogni collezione. Mi piace sottolineare che i gioielli sono tutti di alta bigiotteria.”

Realizzi tu anche i manufatti?

“No… li faccio realizzare da un centro orafo di Arezzo… Io li disegno, progetto il mood della collezione e poi seguo tutti i passaggi che realizzano gli esperti del settore.”

Da che tipo di studi provieni?

“Io ho studiato Comunicazione, nello specifico, Pubbliche Relazioni e Pubblicità all’Università con un Master in Comunicazioni per le Relazioni Internazionali, poi un Master di Giornalismo di Moda. Nella moda il mio approccio è comunicativo … il mio principale obiettivo, però, è che comunichino un senso artistico regale legato ad un’icona di stile.”

Raccontaci com’è nato il tuo blog…

“Quello attuale, “thequeeg.com” è nato nel 2019… proprio un blog di lifestyle e moda, in particolar modo. Al suo interno, vi sono inoltre, delle sezioni dedicate ai gioielli, interviste ad alcune nobili italiane, comunque dedicato alla moda ed allo stile delle famiglie reali. Dal 2011 al 2015, invece, avevo un blog che si chiamava “Gilda and the Royals” che era un pochino più ampio, io ero più giovane, quindi un blog meno maturo, più sfizioso… Lo chiusi per motivi di lavoro … non riuscivo a seguirlo con costanza, per riaprirlo, appunto, con un nome modificato, nel 2019. La mia passione non è mai passata! Avevo voglia di raccontare queste storie! Ho notato che tutti vogliono sapere notizie sui reali, c’è grande curiosità attorno a questo argomento, soprattutto negli ultimi anni.”

Tu chi prediligi tra i reali?

“La Regina Elisabetta. In assoluto! Per me lei è un’icona di tutto: di stile, di modo di vivere, una persona da prendere come esempio, e comunque un pezzo di storia vivente. Lei ha passato tantissime vicende che la hanno portata ad essere una grande regina in tutti i sensi. E ancora, come icona di stile, prediligo la Marchesa Luisa Casati Stampa, mi piace molto anche Grace Kelly, la principessa Diana, e, tra Kate e Megan, preferisco lo stile di Megan.”

Non pensi che alcune volte, le persone comuni siano troppo influenzate dalle vite di questi personaggi?

“Dalle famiglie reali non credo. E comunque sarebbero sempre esempi positivi, mai negativi. Tra i personaggi famosi della cronaca rosa, invece sì, alle volte sono un po’ troppo influenzate da una certa ostentazione nei modi di vivere.”

Quali reali hai intervistato tu?

“Ho iniziato appena nel Gennaio scorso con Giada De Blanck – ne faccio una al mese – e Maria Marigliano Caracciolo, anche designer di borse.”

Con chi, fra i reali, ti piacerebbe prendere un tè?

“In primis, con la regina Elisabetta. Poi mi farebbe molto piacere prendere un tè assieme a Kate e Megan, insieme però.”

Tu invece che ragazza sei?

“Una sognatrice! Sicuramente questo è il tratto che mi ha avvicinata di più al mondo delle famiglie reali.”

Quindi credi al Principe azzurro?

“No no, assolutamente… Una volta forse, ora non più, sono una sognatrice sì, ma moderna.”

Progetti futuri?

“Ho due collezioni in uscita, per quanto riguarda il marchio di bigiotteria… mentre per quanto concerne il blog, spero di crescere sempre di più, di poter fare più interviste possibili a nobili e a rappresentanti di famiglie reali e di continuare su questa strada. Spero che le persone apprezzino i contenuti che creo, perchè io ascolto molto la Community sui vari Social al fine di creare argomenti che interessino il pubblico.”

Concludendo?

“Nei prossimi tempi ci saranno parecchi eventi legati alla famiglia reale inglese, perchè la regina compirà 95 anni ad Aprile e il principe Filippo 100 anni! A Luglio sarebbero stati anche i 60 anni di Lady Diana … quindi tante notizie da seguire e commentare tutti insieme.”

 

 

 

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*