H e d o n é – Haute Couture Collection S/S 2019.

ALTAROMA: Friday 25th January 2019_6 pm. PratiBus District, Viale Angelico, 52 - Rome.

Il senso più autentico della Couture: quello del sogno, dove il desiderio, guidato dall’emozione, viene trasportato in un reame impossibile e affascinante, dove i confini tra memoria e realtà diventano tenui e la bellezza della creazione vive in uno spazio temporale, intimo e interiore.

Sfilano mitologie e cosmologie, rivissute in segni astratti che si posano su abiti diventati mosaici di ricordi e immagini dalla vitalità impalpabile; trionfano colori sontuosi dalla vibrazione intensa, che riporta a luminosità oniriche e rinascimentali; si dispiegano volumi disegnati con gesto puro, istintivo e sicuro, leggeri nelle loro spontaneità ispirata.

Giada spiega: “la Couture deve abitare il territorio del mito; un mito moderno, vitale ed emozionante, dove l’istinto governa la fantasia e l’immaginazione vive in un tempo senza tempo, interiore e segreto. L’alta moda è speciale perché è fuori dal tempo”.

Il grande potere narrativo della couture parte proprio dall’atelier dove l’artigianalità raggiunge il suo culmine, dove mani sapienti cuciono, ricamano, rendono unico e speciale ogni capo.

Questa collezione, che profuma di glamour, di pizzi e di intarsi, di taffetas e di seta frusciante, di tacchi alti e di piume viene calata nell’oggi e diventa intima e personale. Perfetta nella sua assoluta bellezza.

Make-up Raffaele Squillace – Hair Style Orazio Anelli – Photographer Gigi Samueli


The most authentic sense of this Couture: a dream, where the desire, driven by emotion, is taken in an impossible and fascinating realm, where the boundaries between memory and reality become soft and the beauty of creation lives in a timeless, intimate and interior space.

Mythologies and cosmologies are walking, abstract signs rest on dresses which become mosaics of memories and images of impalpable vitality; sumptuous colors triumph with an intense vibration, which brings to dreamlike and Renaissance luminosity; volumes are drawn with a pure gesture, instinctive and sure, light in their inspired spontaneity.

Giada declares … “the Couture should live the myth lands; a modern, vital and emotional myth, where the instinct rules the imagination and the imagination lives in a timeless, inner and secret time. Haute Couture is special because it is out of time “.

The Couture great narrative power starts from the atelier where craftsmanship reaches its peak, where skilled hands sew, embroider and make each garment unique and special.

This collection with its glamor, its lace and inlays, with its taffetas and rustling silk, with high heels and with feathers is brought into today and becomes intimate and personal. Perfect in its absolute beauty.

Make-up Raffaele Squillace – Hair Style Orazio Anelli – Photographer Gigi Samueli

Press Office_Antonio Falanga_SPAZIO MARGUTTA_Ph. + 39_338.2477201_spaziomargutta@gmail.com

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*