Il romanzo della rinascita, “Lascia che le cose accadano” di Ksenija Stojic.

Un libro intimo, drammatico, ma anche d’amore, vero e riflessivo, che si fa portatore di una grande lezione di vita: la forza è dentro di noi, anche quando tutto sembra perso, c’è sempre una via d’uscita.

“Il dolore è un luogo interiore che ci obbliga a scegliere verso quale sponda tendere: quella della disperazione oppure quella della speranza”, questo passo di “Lascia che le cose accadano” di Ksenija Stojic, racchiude il significato profondo di questo incredibile romanzo. Un inno alla vita ai sentimenti, che invita a non arrendersi anche davanti alle più dolorose esperienze. Da ogni sofferenza può nascere un nuovo inizio, basta non mollare la presa.

La trama si snoda intorno all’incontro tra due donne: Giovanna e Mare, un’anziana e una ragazza, uscite da esperienze infelici, che finiscono per creare un’amicizia che cresce ogni giorno di più. Capitolo dopo capitolo il lettore viene catturato dalle storie di entrambe le donne che parlano della loro infanzia, delle loro vicende personali, delle loro inquietudini.

Nel romanzo, sentimenti, paure e memoria finiscono per confondersi, perché la vera forza del racconto è la tenacia con la quale le protagoniste affrontano la vita anche dinnanzi alla più irreparabile disgrazia. Giovanna ha perso una figlia e con la seconda figlia non ha un buon rapporto, entrambe sono nate dalla violenza subìta dal marito che non l’amava e per il quale provava disprezzo, la stessa ha persino tentato il suicidio, Mare è rimasta orfana ed è cresciuta con la nonna morta troppo presto, adesso ha paura di vivere per non soffrire. Donne con storie tormentate alle spalle ma che finiscono per dare vita ad un rapporto bellissimo, nato per caso ma genuino. Una donna anziana e una giovane ragazza con tante esperienze da condividere, che riescono a vivere serenamente nel mondo da loro creato in cui sono le piccole cose ad avere grande importanza. Un legame indissolubile il loro, anche quando l’anziana si ammalerà, anche quando le loro strade si divideranno, perché niente finisce veramente se restano i ricordi custoditi dentro di noi come gioielli incastonati nell’anima. Mare lascerà il porto sicuro per vivere finalmente la sua vita e lo farà con una  nuova consapevolezza dopo che ha conosciuto Giovanna, la roccia dalla quale trarre forza.

A pensare a lei anche Don Pietro e Agata che l’hanno aiutata al suo arrivo in paese e non solo. La ragazza troverà nel luogo straniero la pace di cui ha bisogno dopo la tragedia familiare.

Un libro intimo, drammatico, ma anche d’amore, vero e riflessivo, che si fa portatore di una grande lezione di vita: la forza è dentro di noi, anche quando tutto sembra perso, c’è sempre una via d’uscita.

Contatti

https://www.ksenijastojic.it/

https://it-it.facebook.com/people/Ksenija-Stojic/100007554794806

https://www.europaedizioni.com/

Link di vendita

https://www.europaedizioni.com/prodotti/lascia-che-le-cose-accadano-ksenija-stojic/

https://www.ibs.it/lascia-che-cose-accadano-libro-ksenija-stojic/e/9788855084291

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*