“Il sogno di un uomo ridicolo” di F.M. Dostoevskij

Teatro...arte, quando ad interpretare queste " fatiche letterarie" è il grandissimo Gabriele Lavia

Il sogno di un uomo ridicolo - Gabriele Lavia a teatro

Gabriele Lavia è nato a Milano nel 1942. L’attore-regista di straordinario talento. Vivifica l’arte fisicamente nella recitazione, nell’interpretazione, nel teatro impegnato drammatico. Ha diretto e interpretato testi di Schiller, Kleist e Shakespeare. Ultimamente apparso sulle scene talvolta accompagnato dal figlio Lorenzo, talento recitativo.

Leggi tutto l’articolo…

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*