La colazione degli Amici della Lirica…

...svoltasi a Milano, Venerdì 29 Aprile, è stata organizzata in onore di Matteo Salvini.

Daniela Javarone Presidente A.M.A.L e Matteo Salvini Segretario Federale della Lega Nord

Daniela Girardi Javarone è presidente dell’Amal, l’Associazione milanese amici della lirica, membro del consiglio direttivo dell’associazione nazionale “Lirica Domani” nonché celebrity della società milanese.

Dal 1991, Daniela Javarone è l’anima dell’Amal, di cui ha assunto ufficialmente la presidenza due anni fa. Dedica all’Associazione un impegno quasi quotidiano, in collaborazione con il fondatore di Amal, il marchese Alberto Litta Modigliani. Fondata nel 1974, Amal inizialmente si occupava solo di lirica, e ha avuto come presidenti, tre star del calibro di Mafalda Favero, Renata Tebaldi e Giulietta Simionato. Dopo una pausa durante gli anni grigi di Tangentopoli, l’Amal ha allargato il proprio campo d’azione al di fuori della lirica. Una volta al mese organizza un evento con un ospite famoso. Ogni occasione coincide con un’azione benefica. Il 29 Aprile è stata la volta di Matteo Salvini, per il quale è stata organizzata una colazione benefica. Ospiti numerosi ed illustri hanno contornato il Segretario Federale della Lega nord per questo importante evento! L’occasione, iniziata alle 12 e 30 di Venerdì 29 a Palazzo Visconti a Milano, è stata presentata da Angelo Maria Perrino. Il pranzo è stato “curato” dallo Chef Renato Gallo.

Daniela Javarone considera l’attività di beneficenza la principale missione di Amal. Il suo impegno nella solidarietà si manifesta comunque anche in altri modi, ed è per esempio madrina dei City Angels, i volontari meneghini con il basco blu guidati da Mario Furlan (gradito ospite della colazione), particolarmente attivi nell’assistere i senza tetto. Nel privato, ha sostenuto diverse iniziative benefiche, tra cui  progetti di carattere medico, contro la solitudine dei più anziani e per i bambini poveri.

Con la sua famiglia ha sostenuto l’associazione Care & Share, che nello Stato sud-orientale dell’Andhra Pradesh (India), ha potuto così assistere un asilo, donando le bufale per la produzione del latte.

Ogni 25 Dicembre, Daniela Javarone organizza la “colazione di Natale per gli anziani”. In alcuni rinomati ristoranti della città, animatori e volontari creano per quel giorno un momento di festa che allontana la solitudine di più di cento persone, mentre altre duecento sono ospitate alla fondazione Don Bosco. Per aver riportato a Milano, dopo quasi 200, anni il gusto di salotti dove si intrecciano cultura e politica, mondanità e solidarietà, è chiamata “la contessa Maffei del 2000”.

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*