‘La scala’.

Torna a Roma, dal 21 Febbraio al 12 Marzo, la commedia di Giuseppe Manfridi diretta da Michele La Ginestra.

Protagonista un oggetto solo in apparenza inanimato, che sarà in grado di mettere a nudo la natura molteplice dell’uomo. La commedia, dal ritmo serrato e con effetti esplosivi, è messa in scena da sei giovani talenti provenienti dal mondo del cinema, della fiction e della televisione.

La storia è ambientata durante un cocktail organizzato per festeggiare la ristrutturazione di un seminterrato al Nuovo Salario, abitato da poco da Mirko e Miriam. Con loro ci sono una coppia di vecchi amici, Corrado e Terry, e un’altra coppia da poco conosciuta, Nicolò ed Elvi, che abita nello stesso palazzo.

Fiore all’occhiello di questa simpatica riunione è la scala che collega direttamente il seminterrato col marciapiedi di fuori. Un sotterfugio creato per evitare, a chi debba entrare e uscire, complicati giri nel cortile esterno.

All’inizio tutto sembra filare liscio tra complimenti, mondanità e smancerie fin quando avviene qualcosa che cambia lo scenario e innalza la scala a protagonista assoluto. Un oggetto capace di far emergere antichi rancori, antipatie e scheletri nell’armadio e quindi di esprimere ciò che noi siamo in certi momenti. Doppi, tripli anche se sinceri ma in fin dei conti tremendamente comici.

 

Dal 21 Febbraio al 12 Marzo

Teatro de’ Servi, Roma – Via del Mortaro 22 (angolo Via del Tritone)

Orario spettacoli: da martedì a venerdì ore 21.00; sabato ore 17.30 e ore 21.00; domenica ore 17.30. Lunedì riposo

Biglietti: platea 22 euro; galleria 18 euro

Info e prenotazioni: 06.6795130 – Teatro de Servi

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*