Limitare lo zucchero in gravidanza.

I nostri figli sono ciò che mangiamo: le vostre abitudini alimentari nei primi cento giorni di gestazione, possono proteggere vostro figlio dallo sviluppo di serie malattie.

Un’alimentazione molto ricca di zucchero della madre potrebbe aumentare il rischio di asma nei figli. Lo afferma uno studio che ha coinvolto quasi novemila bambini. Secondo la ricerca, pubblicata sull’European Respiratory Journal, un maggiore apporto di zuccheri liberi durante la gravidanza è associato a un rischio superiore di atopia e asma atopico nei figli, indipendentemente dall’apporto di zucchero nella primissima infanzia. La ricerca si è svolta nell’ambito dell’Avon Longitudinal Study of Parents and Children.
L’apporto di zucchero era stimato sulla base di questionari sui consumi alimentari. I ricercatori hanno considerato le diagnosi di asma, respiro sibilante, febbre da fieno, eczema, atopia, livello totale delle IgE e funzionalità polmonare nei bambini tra i 7 e i 9 anni di età. L’apporto materno di zuccheri liberi era associato positivamente all’atopia (OR per il quintile più alto rispetto al più basso di apporto di zucchero 1,38) e all’asma atopico (OR 2,01).

Fonte: Bédard, A., Northstone, K., Henderson, A. J., & Shaheen, S. O. (2017). Maternal intake of sugar during pregnancy and childhood respiratory and atopic outcomes. European Respiratory Journal

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*