Luteina: un potente antiossidante naturale che contrasta l’invecchiamento cellulare.

L'alleata degli occhi e della pelle si chiama luteina: si trova nelle verdure a foglia come gli spinaci, i cavoli, le bietole e i broccoli, ma anche nel mais, nel basilico, nei pomodori, nella zucca, nel tè verde, e in moltissimi altri vegetali in genere caratterizzati da colori vivaci. La luteina è un carotenoide, una sostanza naturale del gruppo delle xantofille, estremamente utile per la vista e la pelle.

Il carotenoide luteina protegge la retina degli occhi da fattori nocivi esterni e da un’eccessiva irradiazione dei raggi UV.
Un apporto sufficiente di luteina può ridurre il rischio della piu frequente forma di cecità senile. La luteina è un antiossidante molto efficace della famiglia dei carotenoidi. Queste sostanze liposolubili si formano esclusivamente nelle piante e sono contenute principalmente nelle foglie, dove proteggono le cellule dagli effetti dannosi della luce. Nell’uomo, la luteina si trova in particolare nell’area centrale della retina dell’occhio, definita Macula (la macchia gialla della retina dell’occhio), dove funge da filtro per la protezione dell’occhio. Questo carotenoide sembra inoltre possedere anche un’importante funzione preventiva dalla degenerazione maculare senile, la causa numero uno della progressiva perdita della vista in età senile.

EFETTI:
Un apporto sufficiente di luteina con l’alimentazione può contribuire a ridurre il rischio di una degenerazione maculare senile e migliorare lo stato di salute generale degli occhi. Il carotenoide viene assorbito durante il processo di digestione e trasportato dal sangue alla retina, dove si concentra nella zona della Macula. Nell’occhio la luteina esplica la propria azione protettiva sui tessuti, intercettando, da un lato le sostanze nocive (come i radicali liberi) e assorbendo, dall’altro, i raggi UV dannosi della luce solare. Sulla base di studi scientifici, si è potuto constatare che una bassa concentrazione di pigmenti maculari (luteina) incrementa il rischio di una degenerazione maculare senile. Inoltre, la carenza di luteina porta ad un aumento del rischio di sviluppo di un offuscamento del cristallino dell’occhio, la cosiddetta cataratta. Un apporto sufficiente di luteina con l’alimentazione, sotto forma di integratori alimentari, può contribuire ad una notevole riduzione del rischio di formazione di cataratta (del 20 percento) e di macula degenerativa (del 40 percento).

INDICAZIONI:
Tra i campi di applicazione principali di un apporto sufficiente o integrativo della luteina contano:
1) la prevenzione della degenerazione maculare senile
2) la prevenzione della cataratta
3) il supporto della normale funzionalità e salute dell’occhio
4) la protezione contro i radicali liberi.

DOSAGGIO:
Somministrare normalmente 1 capsula al giorno con abbondante acqua. La somministrazione di luteina sotto forma di integratore alimentare deve avvenire sempre durante i pasti, per migliorare l’assorbimento (biodisponibilità) del carotenoide. La luteina è contenuta in una serie di integratori alimentari e preparati multivitaminici. Tuttavia in alcuni preparati è contenuta una quantità esigua di luteina che non è sufficiente a garantire una protezione efficace degli occhi. Infatti il fabbisogno giornaliero minimo di luteina è di 4 – 6 mg. Si consiglia perciò di controllare attentamente la concentrazione del carotenoide.

EFFETTI COLLATERALI, CONTROINDICAZIONI:
Non è indicato in caso di gravidanza o allattamento.
Non sono noti rilevanti effetti collaterali di un apporto integrativo di luteina nelle dosi consigliate. La somministrazione di grossi quantitativi di luteina può provocare disturbi intestinali. In caso di ipersensibilità ad uno dei componenti del preparato, si sconsiglia la somministrazione.

ISTRUZIONI:
Prima della somministrazione di integratori alimentari, è consigliabile consultare uno specialista. In presenza di malattie croniche o in caso di contemporanea assunzione regolare di farmaci, somministrare la luteina solo dopo aver consultato un medico. In caso di insorgenza di disturbi, consultare un medico e informarlo della somministrazione.

2 Commenti su Luteina: un potente antiossidante naturale che contrasta l’invecchiamento cellulare.

  1. In quali alimenti si può trovare la luteina senza usare integratori?

    • Loredana Filoni Loredana Filoni // 14 gennaio 2019 a 11:04 // Rispondi

      Buongiorno Stefania e grazie per averci scritto! Nel sottotitolo sono contenuti gli alimenti in cui si trova la Luteina, comunque pubblico di seguito un elenco dettagliato:

      Paprika, Verdure a foglia verde: spinaci, cavolo sono alimenti altamente ricchi di luteina e zeaxantina. E ancora…Cicoria, Radicchio rosso, Prezzemolo, Piselli, Uova: esse sono ricche non solo di luteina ma anche di acidi grassi omega 3, cisteina e zolfo; tutte sostanze protettrici degli occhi.
      Inoltre nei Pomodori, Papaya, Zucchine, Lattuga.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*