Maneskin: “Torna a casa” riporta la musica ai suoi alti valori.

Da "X Factor" all’incredibile successo decretato dal pubblico, dalle vendite stellari dei loro singoli e dal battage pubblicitario che ha preannunciato l’uscita del loro primo album, “Il ballo della vita“, degno di un gruppo di fama internazionale.

Un colpo al cuore immediato già dalle prime parole.” Torna a casa” dei Maneskin si presenta subito come un lavoro di valore professionale importante. La band rivelazione dell’anno, composta da Damiano (cantante), Victoria (bassista), Thomas (chitarrista) ed Ethan (batterista) è nota per aver partecipato all’edizione 11 di X Factor Italia.

“Torna a casa” è una ballata intensa, moderna, ma al tempo stesso con richiami fortemente classici. Il brano racconta di una separazione: è lo sfogo di un uomo che ha perso la sua musa, che però ascolterà la sua preghiera e ritornerà da lui. Qui ritroviamo Marlena, figura che il pubblico ha conosciuto nel primo inedito italiano “Morirò da re”.

«Marlena è la venere del gruppo, la personificazione della nostra libertà, creatività, vita – così racconta il gruppo – “Torna a casa” è un pezzo da ascoltare ad occhi chiusi e mente aperta. Aprite la mente per tornare a casa.»

Un brano fatto dalla nuova generazione di cantanti, ma che colpisce e lascia il segno anche all’adulto e questo è un elemento da non trascurare, anzi è il segno che la grande musica di successo è viva in questo gruppo e sarà la musica di oggi e di domani.

Torna finalmente un gruppo puro, lontano dalle idee di mercato delle case discografiche o dei manager sporchi e legati solo ai soldi e non alla qualità, ma un gruppo geneticamente capace di fare musica.

“Torna a casa” colpisce duro. I Maneskin con questo brano fanno urlare le emozioni dell’ascoltatore giovane o maturo che sia, con vibrazioni del cuore altrettanto forte.

Il pubblico ricorda in fretta il brano e lo assorbe come qualcosa di personale, una storia propria e questo non è poco. Un richiamo all’amore, un urlo vero e proprio o tenuto al proprio interno. Marlena è il nostro amore, la nostra mancanza, le nostre lacrime; tutto ciò che ci manca ed il testo di questa canzone lo sottolinea con forza ed il colore della musica.

Un brano di qualità, di valore, potente, bello….una soddisfazione meravigliosa nell’ascoltarlo.

Bravi, bravi davvero.

https://www.youtube.com/watch?v=bXJduNtKtws

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*