Martina Collu presenta il suo nuovo romanzo “Il gitano”.

La scrittrice cagliaritana Martina Collu presenta “Il gitano”, un affascinante romanzo in cui si racconta la storia di Morea Blanco, un’anima fragile da sempre in lotta con sé stessa, in bilico tra la difficile accettazione della sua natura e il desiderio di un cambiamento drastico.

Il gitano di Martina Collu parla di cambiamento: di quello solo desiderato e di quello attuato, di quello necessario e di quello dannoso.

È la storia di Morea Blanco, una donna che è rimasta sempre uguale a sé stessa, non perché dotata di ferma integrità, ma perché incapace di evolversi. Si potrebbe dare la colpa al luogo in cui è nata e cresciuta, Gibilterra, un’angusta terra di contraddizioni, oppure alla madre, una donna ossessiva e oppressiva, ma la verità è che Morea stessa ha segnato il suo destino nel momento in cui ha deciso di non lottare per la propria vita e le proprie scelte, e di rimanere cristallizzata nelle sue posizioni. Posizioni mai assunte davvero con consapevolezza ma instillate per lo più da sua madre, che l’ha sempre ritenuta troppo fragile per affrontare il vasto e crudele mondo.

Nel corso della trama si scopre che Morea ha una personalità lievemente disturbata, forse dovuta anche a una leggera patologia mentale mai diagnosticata; si comprende poi la sua fragilità e il suo smarrimento quando si viene a conoscenza di una parte del suo passato segnata da abusi verbali dai suoi coetanei e da censure operate dalla madre, che non ha mai voluto che la figlia si esprimesse liberamente. E poi c’è un evento del passato che ritorna nel corso delle pagine – a volte solo accennato, per poi essere raccontato nella sua trivialità solo verso la fine del romanzo – che ha sconvolto Morea nel profondo e che le ha reso amara l’esistenza: un pomeriggio dell’infanzia in cui ha avuto il coraggio di oltrepassare i confini della sua terra per poi pagare molto cara la sua insubordinazione. L’incontro, o meglio, la vista del gitano e di ciò che gli amici di sua cugina Salomè gli fanno, distrugge la sua infanzia e condiziona il suo futuro; un evento tragico che dà avvio a una serie di menzogne, sensi di colpa e inganni che si protraggono nel tempo e che, molti anni dopo, continuano a tormentare i responsabili, diretti e indiretti.

Martina Collu costruisce una storia inquietante attraversata da personaggi controversi e intriganti; una vicenda chiaroscurale dove è difficile distinguere le vittime, perché ognuno sembra avere qualcosa da nascondere e tanto da farsi perdonare. E alla fine la lotta di Morea per emanciparsi dalla sua condizione dovrà passare necessariamente per l’ammissione delle sue mancanze, per la parziale accettazione della sua natura e per il sacrificio del cambiamento.

Martina Collu

 

Contatti

https://www.martinacollu.it/

https://www.facebook.com/marticolls

https://www.instagram.com/marticolls/

http://nulladie.com/catalogo/425-martina-collu-il-gitano-9788869153143.html

https://www.amazon.it/gitano-Martina-Collu/dp/8869153142

 

Titolo: Il gitano

Autore: Martina Collu

Genere: Narrativa contemporanea

Casa Editrice: Nulla Die Edizioni

Collana: Parva res. I romanzi

Pagine: 201

Prezzo: 16,00 €

Codice ISBN: 978-88-691-53-143

 

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*