Milano Moda Donna 2017/18.

Una Conferenza Stampa, a Palazzo Marino di Milano, per presentare, in anteprima, il programma delle sfilate previste dal 22 al 27 Febbraio con le anticipazioni della prossima stagione invernale.

Milano - Palazzo Marino Conferenza di presentazione MILANO MODA DONNA FASHION WEEK Autunno Inverno 2017-2018 partecipano Carlo Capasa Presidente CNMI e l'Ass.Cristina Tajan alle i politiche,design e moda Comune di Milano. In the picture:Sant'Ambrogio simbolo e patrono di Milano e Milano Moda Donna

Un minuto di silenzio per Franca Sozzani ha aperto, a Palazzo Marino, la presentazione della prossima edizione di Milano Moda Donna, che si terrà dal 22 al 27 Febbraio, giorno in cui la direttrice di Vogue verrà ricordata con una messa in Duomo. “Non ci sarà il tradizionale pranzo di inaugurazione, che ci sembrava stridente, ma una conferenza in cui – ha anticipato il presidente di Camera Moda Carlo Capasa – racconteremo cosa faremo la prossima stagione”.

A Settembre, infatti, come ha ricordato l’assessore comunale alle Politiche per il lavoro e Sviluppo economico Cristina Tajani, “si svolgerà per la prima volta la riunificazione delle date dei saloni e della fashion week, un obiettivo importante nel rafforzamento dello scenario milanese in un momento così turbolento”.
Dal 22 al 27, intanto, avranno luogo 70 sfilate, 88 presentazioni e 37 eventi, con 174 collezioni in tutto. Tra le novità, Gucci e Bottega Veneta con la sfilata doppia che unisce uomo e donna, e il debutto di Vionnet, in arrivo da Parigi.

Alberta Ferretti, Moschino, Giorgio Armani, Max Mara, Prada e tanti altri saranno i protagonisti di queste giornate intense, svolte sotto il segno del fashion.

Vedremo le creazioni ricercate da maison emergenti, come Marco De Vincenzo, Cividini, Vivetta ma anche Gabriele Colangelo e Maurizio Pecoraro.

Grande assente di questa Milano Fashion week è sicuramente Dsquared2, che ha unito le collezioni donna e uomo, ma che ha scelto di presentarle durante la settimana dedicata alla moda maschile.

Inoltre, ci sono tante altre griffe che in questa occasione cattureranno l’attenzione con creazioni che, presto, diventeranno must have e che vale la pena scoprire in diretta. Per essere sempre connessi, scoprite il calendario della Milano Moda Donna autunno/inverno 2017-2018 e le sfilate da seguire.

9.30 Grinko
10.30 Angelo Marani a Palazzo Serbelloni
11.30 Wunderkind
12.15 Cristiano Burani
15 Gucci in via Mecenate, 77
16 Fay in via Mecenate, 84
17 Alberta Ferretti in via Besana, 12
18 N°21
19 Fausto Puglisi
20 Francesco Scognamiglio
20.30 Annakiki

9.30 Max Mara in via Senato, 10
10.30 Genny
11.30 Luisa Beccaria
12.30 Fendi in via Solari, 35
13.15 Vivetta
14 Anteprima in Corso Venezia, 16
15 Emilio Pucci
16 Les Copains
17 Angel Chen
18 Prada in via Fogazzaro, 36
18 Daniela Gregis
19 Byblos Milano
20 Moschino in via San Luca, 3
20.30 Atsushi Nakashima

9.30 Diesel Black Gold
10.30 Emporio Armani in via Bergognone, 39
11.30 Lucio Vanotti
12.30 Sportmax in via Turati, 34
13.15 Krizia
14 Etro
15 Giamba
16 Tod’s
17 Marco De Vincenzo
18 Versace
19 Aigner
20 Vionnet
20.30 Situationist

9.30 Bottega Veneta in via Brera, 26
10.30 Xu Zhi
11.30 Antonio Marras
12.30 Blumarine
13.15 Missoni
14 Ermanno Scervino in Corso Venezia, 16
15 Jil Sander
16 Cividini
17 Gabriele Colangelo
18 Aquilano.Rimondi
18 Philosophy by Lorenzo Serafini
20 Leitmotiv
20.30 Elisabetta Franchi

9.30 Simonetta Ravizza
10.30 Marni
11.15 Trussardi in Corso Venezia, 16
12 Laura Biagiotti
12.45 Stella Jean
13.15 Rich
15 MSGM in via Turati, 34
16 Salvatore Ferragamo in Piazza Affari, 6
17 Au jour le jour
18 Arthur Arbesser
19 Maurizio Pecoraro
20 Calcaterra

9.30 Ricostru
10.30 Giorgio Armani in via Bergognone, 59
11.30 Alberto Zambelli
12.15 Mila Schon
13 Daizy Shely

Foto: Nick Zonna

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*