Milano: Salone del Mobile 2017.

Si è conclusa ieri la 56esima edizione di questo irrinunciabile appuntamento. Imprescindibile la stretta collaborazione con Milano, che fa della città la capitale del design.

Milano Salone del Mobile 2017 MERITALIA showroom party Italian Excellence Sound Designer con Nick Thenightfly feart Harley&Muscle con Magic Art Davide Nicolosi "SKIZZO" In the picture: riprese di ambienti con ospiti

All’inizio il Salone del Mobile, era un evento riservato solo agli addetti ai lavori. Adesso è il supertop degli eventi… un unicum. Idea, creatività, innovazione e tecnologia sono i key concept della campagna che presentano il Salone del Mobile. Milano come un irrinunciabile appuntamento per conoscere, attraverso le tendenze progettuali avanzate, i nuovi modi dell’abitare.

“Il Design è uno stato a sé. E Milano è la sua capitale” vuole confermare il ruolo di una manifestazione divenuta nel tempo un momento must, punto di riferimento per il settore dell’arredo e del design a livello mondiale.

Oltre 200 espositori su più di 10.000 metri quadrati dedicati all’oggettistica d’eccellenza per l’intero sistema arredo hanno presentato le più svariate tipologie di prodotti, complementi d’arredo, oggettistica, elementi di decoro, tessili e stili, dal classico al design.

Sono 343.602 le presenze, in 6 giorni, registrate al Salone del Mobile con provenienze da 165 paesi e un incremento del 10% rispetto all’edizione 2015. “Un momento unico in cui cultura e sistema industriale diventano punto di riferimento internazionale e modello virtuoso di una Italia che funziona”, commenta Claudio Luti, presidente del Salone del Mobile di Milano, nel giorno di chiusura della manifestazione.

Foto: Nick Zonna

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*