Nella magica e suggestiva Isola del Cinema la Prima Edizione del “Premio Luciano Martino”.

Presentano l'attrice Ottavia Fusco Squitieri, e la giornalista Daniela Cecchini.

Dopo cinque anni dalla sua scomparsa e dopo una serie di iniziative artistico – culturali in sua memoria, nasce il PREMIO LUCIANO MARTINO, che si svolgerà questa sera, 16 Luglio, alle ore 21.00, all’Isola del Cinema.

Ideato dalla sua ultima compagna di vita e collaboratrice, Olga Bisera, con Steve Della Casa, critico cinematografico, e Luca Pallanch, operatore del CSC. Ringraziano l’ANICA e il suo Presidente l’On. Francesco Rutelli, il CSC, il suo Presidente Dott. Felice Laudadio e il Direttore Gen. Marcello Foti, per il Patrocinio gentilmente concesso per un Evento così importante. Con ciò si afferma l’unicità e il valore straordinario di un Produttore “storico” che ha dedicato tutto sè stesso al Cinema, con grande passione, come si fa con i grandi amori: in effetti è ben saputo che la passione più grande per Luciano Martino era il Cinema. La sua florida carriera è considerata tra le più significative nel panorama del Cinema italiano. Tanto merito non per caso, Luciano aveva ereditato il talento da suo nonno, Gennaro Righelli, il noto regista del primo film sonoro italiano. Luciano è considerato l’inventore geniale della commedia sexy all’italiana e ha scoperto tanti attori e attrici. Li ha plasmati e fatti diventare famosi proprio con i suoi film: tra le sue creature ci sono Lino Banfi, Pippo Franco, Barbara Bouchèt ed Edwige Fenech, Gloria Guida, Dagmar Lassander, Nadia Cassini, Renzo Montagnani, Alvaro Vitali (Pierino), Alberto Lionello ecc. ecc.

Il PREMIO LUCIANO MARTINO consiste di due “Targhe d’oro” e di una statuetta alta 15 cm. bagnata in oro, un’autentica opera d’arte, studiata e creata ad hoc, che rappresenta la cinepresa con un Autoritratto inciso sopra di Martino, Autori, due veri artisti: lo scultore Mario Fiaschetti e il disegnatore Mauro D’Amico, con i quali ci complimentiamo per l’eccellente risultato creativo.

I Vincitori sono segretamente votati da una Giuria presieduta da grandissimo regista Giuliano Montaldo, ed è composta da:

Pippo Franco, Gianni Garko, Franco Nero, Manetti Bros., George Hilton, Barbara Bouchèt, Martine Brochard, Isabel Russinova, Carlotta Bolognini, Saverio Vallone, Felice Laudadio, Luciano Sovena, Steve Della Casa, Michele Massimo Tarantini e Antonella Lualdi.

Alla serata, oltre alla Giuria, saranno presenti con loro interventi:

tra i primi personaggi eccellenti, atteso, l’On. Francesco Rutelli

il veterano dei Produttori dell’ANICA, Fulvio Lucisano, Titolare (con le figlie Federica e Paola, talentose come lui), di Italian International Film

Adriano De Micheli e Pio Angeletti, Produttori che hanno prodotto alcuni tra i più bei film del nostro Cinema

VicePresidente e Amministratore Delegato della Medusa Film, il Top Producer, Giampaolo Letta, bravissimo Direttore Generale del Centro Sperimentale, Marcello Foti,

Lo Storico del Cinema, tra i più competenti, Italo Moscati

Una delle Muse piu belle dei film di Luciano Martino, Gloria Guida

 

Altri Ospiti d’Onore:

Lando Buzzanca, Gloria Guida, Simona Izzo e Ricky Tognazzi, Sebastiano Somma, Elisabetta Pellini, Pete Maggi, Dagmar Lassander, Malisa Longo, Gabriella Giorgelli, Cristina Formichi Moglia, protagoniste di numerosi film di Luciano Martino, il famoso costumista Silvio Laurenzi, il truccatore delle dive Gennaro Marchese, Pier Ludovico Pavoni, Regista-Produttore e Nadia Vitali grande costumista collaboratrice di film di Bertolucci, Barbara Bouchèt, Adriana Russo, Cinzia Monreale.

Durante la Cerimonia, si proietteranno alcuni Video tra cui: la breve, ultima intervista di Luciano e un collage di immagini della sua carriera e di vita professionale e privata, soprattutto quella vissuta in Africa, da lui tanto amata.

Dopo la Premiazione, gli attori che hanno lavorato con Luciano, lo ricorderanno con qualche breve racconto. Inoltre, il suo Direttore di Produzione preferito, Antonio De Feo, racconterà dell’ultimo film che Luciano voleva fare in Kenya. Mentre il Produttore Pete Maggi, che aveva collaborato con Luciano in uno dei suoi film più importanti, “Il Mercante di Venezia,” con Al Pacino, ricorderà qualche episodio accaduto durante la lavorazione. Infine, la serata si chiuderà con la proiezione dello stesso film.

Tutto in una cornice magica quale quella de L’Isola del Cinema sul Tevere, un Evento artistico-culturale inventato e diretto  da Giorgio e Joana Ginori, ai quali si ringrazia per l’ospitalità di questo Evento che così da il via al “ PREMIO LUCIANO MARTINO” e che che si ripeterà – come ogni Premio Istituzionale- ogni anno, nello stesso magico “set”, considerato dai cineasti “Hollywood sul Tevere.”

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*