Niente di più facile…

...che andare a teatro In Portico, di Roma, dove un semplice spigliato Silvio Spaccesi, mette in scena questa commedia dai risvolti paradossali. Al suo fianco una esilarante Rosaura Marchi

Niente di più facile

La vicenda si apre con l’inatteso arrivo a Roma, presso l’ufficio cultura, di un ispettore marchigiano (Spaccesi) in missione di cognitiva. Motivo, all’accertarsi che i fondi stanziati dalla sua regione, siano stati utilizzati per festeggiare la venuta dei coloni marchigiani nella capitale. Si troverà davanti un capufficio napoletano (Rosaura Marchi), che, con i suoi trucchetti linguaggi arzigogolati, tenterà di confondere il nostro protagonista.

Leggi tutto l’articolo…

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*