“Palle di Natale” è la canzone di Natale realizzata dai pazienti adolescenti del Progetto Giovani.

Non solo una musica, ma una canzone che torna a far risplendere la musica italiana in un periodo di mancanza di qualità.

“Palle di Natale (Smile! it’s christmas day)” è un lavoro di qualità realizzato dai pazienti adolescenti del Progetto Giovani e sostenuto dall’Associazione Bianca Garavaglia Onlus.

Se questa canzone fosse in gara per un talent molto probabilmente lo vincerebbe, perchè la sua melodia e la voce dei giovani cantanti vale molto di più di giovani talenti di oggi buttati in musica solo per puro commercio e senza una base valida per la musica.

“Palle di Natale” è una sonorita festosa, un ballo allegro, che l’ascoltatore non può non assorbire con felicità, ed il messaggio della canzone è ancora più forte.

Ecco come racconta questo progetto l’ Associazione Bianca Garavaglia Onlus : “Palle di Natale” è la canzone di Natale realizzata dai pazienti adolescenti del Progetto Giovani.

E’ il racconto di un Natale diverso, vissuto in una corsia di ospedale, vissuto con l’angoscia di una diagnosi di tumore, vissuto con la forza e la caparbietà di chi vuole solo un Natale normale, ma alla fine un Natale vissuto anche con allegria e voglia di stare insieme.

“Palle di Natale” è uno dei percorsi del Progetto Giovani della Pediatria Oncologica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano (www.ilprogettogiovani.it), dedicato agli adolescenti e ai giovani adulti malati di tumore, un progetto che ha obiettivi clinici legati alla qualità delle cure, ma anche lo scopo di creare un luogo dove i ragazzi possano ritrovare il senso delle cose normali della vita – amici, sport, musica, spazi, amore, colori – quel senso che la malattia vuole portar loro via.

“Palle di Natale” è, come tutto il Progetto Giovani, sostenuto dall’Associazione Bianca Garavaglia che dal 1987 promuove studi scientifici e cure mediche nel campo dei tumori dell’età pediatrica. Da una storia di dolore, da una perdita assurda, è nata una grande forza e una nuova speranza.

“Palle di Natale” è anche un mezzo per raccontare che i pazienti adolescenti sono pazienti speciali, che necessitano di luoghi di cura dedicati, ma anche che troppo spesso hanno difficoltà di accesso ai centri di cura e ai protocolli clinici e, come risultato, hanno minori probabilità di guarire dei bambini, a parità di malattia. Una situazione che insieme vogliamo cambiare.

Guarda il video:

https://www.abianca.org/cause/palledinatale/?fbclid=IwAR1Zqh5kh1m9ZGcoHQd7VxvBxlsD-5obphICXOT7OWB3DBwgcmJYkezqUZA

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*