Piccole e medie imprese italiane in tempo di Covid.

Investire in startup innovative, PMI o PIR rappresenta una nuova risorsa e opportunità di crescita soprattutto in tempo di Covid: scopri come richiedere capitali e investire.

Mai come quest’anno le piccole e medie imprese italiane hanno subito ripercussioni pesanti e visto frenare la propria attività a causa del Covid.

Non ancora scongiurato e purtroppo estremamente difficile da fronteggiare, il virus, che ha messo in ginocchio il mondo intero, ha caratterizzato e sta continuando a segnare un periodo estremamente complesso e doloroso, fatto di rinunce, perdite e impossibilità.

Tutti ci sentiamo più fragili e vulnerabili, alla ricerca di qualcosa su cui poter far conto per sopravvivere nel miglior modo possibile.

Si è assistito a una restrizione di tutte le prospettive che ha condizionato l’economia globale e locale in modo forte e significativo danneggiando soprattutto le realtà più ridotte.

 

Cosa fa lo stato?

Il lockdown generalizzato da Marzo e diverse limitazioni imposte hanno fatto registrare veri e propri crolli e rappresentato per molti la caduta in un terribile momento di stasi da cui sembra complicato potersi riprendere.

Nonostante questo, le realtà imprenditoriali italiane di taglio piccolo e medio cercando di reagire e resistere mettendo in atto tutte le strategie disponibili per affrontare e superare la situazione nel miglior modo possibile.

Nella difficile fase di contrazione che stiamo vivendo è essenziale cercare di evitare che la crisi subita dall’economia si rifletta in modo troppo pesante sul settore di credito, impattando su famiglie, piccole imprese ed enti locali.

Per cercare di limitare i danni di una simile eventualità, il governo ha messo in atto un piano da oltre 750 miliardi per garantire liquidità a famiglie e imprese.

Le misure di sostegno alla liquidità delle imprese prevedono soprattutto facilitazioni nella richiesta di prestiti e finanziamenti.

 

Richiedi capitali

Su www.epic.it puoi rivolgerti al mercato dei capitali per cercare di diversificare le tue fonti di finanziamento.

Epic rappresenta un vero e proprio ponte tra imprese e investitori agevolando le imprese a raccogliere il proprio capitale tramite soluzioni su misura per ciascuna realtà.

In base alle esigenze specifiche le attività possono infatti accrescere le loro risorse attraverso finanziamenti bilaterali, cessione privata di quote societarie, quotazione sul mercato AIM, minibond.

Il tutto in un sistema di interazione trasparente e fruibile a vantaggio reciproco di imprese e investitori.

La piattaforma consente di aumentare la visibilità della propria impresa, attingere a una serie di risorse in un arco temporale di medio o lungo termine bilanciato sui propri progetti e ottenere benefici commerciali.

Epic mette a disposizione delle imprese un sistema di risorse strutturato e affidabile che offre gli strumenti per affrontare i momenti più difficili consentendo di mantenersi operativi e continuare a offrire l qualità dei propri servizi.

 

 

 

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*