Polpette di vitella e maiale fatte in casa

Storia. Cuoco: Javier Romero Origine: cucina casalinga

Per quanto concerne la Spagna, le polpette derivano dagli Arabi ( Al-bunduqa ), e sono conosciute con questo nome.  Si possono preparare in molteplici modi e perfino gli ingredienti possono cambiare…di carne, di pesce, di verdure.

Personalmente prediligo quelle fatte mescolando la carne di maiale con quella di vitella, verdure con briciole di pane imbevute nel latte.

Le polpette che voglio presentarvi oggi, sono quelle che preparava mia nonna, con l’aggiunta di qualche mio personalissimo tocco. Credo fermamente che sia un po’ difficile migliorarle, sia nell’aspetto che nella sostanza, ma sono ugualmente riuscito a renderle succose e sorprendenti allo stesso tempo, aggiungendo vari sapori, che creano un mix piacevolissimo.  Per ottenere un secondo piatto diversificato si può aggiungere uova e chips, tutto dipende dalle calorie che si vogliono assumere.

Polpette di carne:

Ingredienti:

600 g. di macinato di maiale

400 g. di macinato di vitello

Pepe verde di origine italiana

Pepe rosso

2 scalogni

1 carota

3 fettine di pane senza crosta o pane grattuggiato

2 uova

100 ml. di latte

salsa di pomodoro

sale e olio di oliva

Preparazione:

Prepariamo un sugo di verdure, facendo prima rosolare la cipolla  e le carote con un filo di olio. Aggiungiamo i pomodori, pepe verde e lasciamo insaporire bene tutte le verdure, infine aggiungiamo un pizzico di pepe rosso.

Nel frattempo, frullate, in una ciotola, le uova con la carne in modo da ottenere un composto totalmente amalgamato. Aggiungete poi i pezzetti di pane imbevuti di latte.  Mischiare tutto con cura , lasciate raffreddare un po’ e aggiungete le verdure (possibilmente un misto di verdure di stagione). Meglio, se possibile, far insaporire tutto per un’ora, ma non è fondamentale. Modellate poi le polpette nella misura che prediligete, passatele nella farina ed iniziate a friggerle. Quasi a fine cottura, aggiungete il sugo di pomodori e lasciate bollire per pochi minuti. Quando il sugo è ben amalgamato al tutto servire e gustare ancora caldo.

Il contorno perfetto sono le patate fritte. . Questo piatto, pensato come secondo, può diventare un piatto unico nel caso venisse accompagnato da uova al tegamino o, se preferite, da una gustosa insalata, decisamente meno calorica.

Godetevi questo piatto delizioso!

 

Le polpette passo per passo:

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*