Ricordo di Mario Monicelli

Quattro anni fa moriva il grande regista Mario Monicelli. Ha diretto talmente tanti capolavori che, elencarli tutti, sarebbe impossibile! Annoveriamone solo alcuni: “Guardie e Ladri”, “I soliti ignoti”, “La grande guerra”.   Monicelli seppe usare al meglio la “settima arte” per rappresentare vizi e virtù degli uomini e raccontare l’Italia e gli Italiani del dopo guerra. Definito da alcuni l’ Honorè De Balzac del cinema ha dimostrato il suo carattere, la sua coerenza, fino all’ultimo dei suoi giorni. Stava già lottando da qualche tempo contro un cancro alla prostata in fase terminale e alla ragguardevole età di 95 anni, ha pensato che fosse il caso di “andarsene”! Ma non parlerei neanche di suicidio (anche se di fatto lo è stato),  piuttosto il desiderio di un uomo che ha raggiunto tutti i grandi traguardi della vita, di volerla volgere al termine, ancora nel pieno delle sue facoltà, fisiche e mentali!  Comunista, ateo, ma amante ed abile divulgatore della vita e delle sue vicende, Mario è stato lucido fino in fondo!
Ho conosciuto il maestro, durante un’ onoreficenza assegnatagli, anni orsono, ed ebbi l’onore di sedere al suo fianco a tavola, e trascorrere un’ amabile serata! Uomo di ingegno, acuto, mi si è palesato immediatamente come un gran signore, un gentleman, diremmo in Inghilterra. Fine conversatore, profondo ed acuto, commensale impagabile, è morto com’era il suo “personaggio”…con grande dignità!   Appresa la notizia, all’epoca, allo schock iniziale, subentrò la mia profonda comprensione per un uomo che è voluto morire con dignità, nel rispetto di se stesso e del suo corpo, per lasciare in tutti coloro che lo amavano, il ricordo della sua fierezza ed “integrità”!
Mario, tu, dopo la piacevole intervista, mi dicesti:”grazie di cuore”, facendomi un piccolo inchino! Sono io a dirti, ancora oggi “GRAZIE”!!! E’ stato il più grande onore poterti conoscere, eri e resterai un grande uomo, e tutto quello che mi hai trasmesso in una sera, resterà indelebile nel mio cuore!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*