Salone Internazionale del Libro di Torino.

Finisce oggi l’edizione 2017, la trentesima, del Salone del Libro, sulla quale c’era stata un’eccezionale attenzione del mondo legato all’editoria.

18-05-2017 Torino SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO TORINO 30° edizione In the photo:location esterna del salone con pubblico

Dal 18 al 22 Maggio è andato in scena a Torino il Salone Internazionale del Libro. Un’edizione particolare, sia perché è la trentesima sia perché segna la separazione dagli scissionisti milanesi. Per la prima volta, infatti, la buchmesse ha dovuto confrontarsi con la concorrenza di un’altra manifestazione analoga: la fiera Tempo di libri, che si è tenuta a Milano dal 19 al 23 Aprile. Il tema scelto a Torino è stato “Oltre il confine” e il manifesto, con un libro che scavalca un muro, è stato disegnato da Gipi.

In programma 1.200 eventi, 469 espositori (nel 2016 erano 338) più 33 editori francesi per la prima volta ospiti negli stand di quelli italiani, ospiti internazionali, oltre mille case editrici e tante alleanze in città e fuori (come quelle con Narrazioni Jazz, con la scuola Holden e con più di 70 festival in tutta Italia).

Un’edizione che è andata anche “Oltre il confine” del Lingotto, con gli eventi del “Salone Off” sparsi per il capoluogo piemontese, e “Oltre il confine” dell’editoria, con la prima Fiera europea della Musica (F.E.M.) con case discografiche ed editori musicali.

Foto: Nick Zonna

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*