Scacco matto a Carla Bruni. Saltano i concerti.

Carla Bruni annulla, ad appena un mese dall'annuncio dei suoi show, i concerti previsti il 6 Aprile a Milano ed il 9 Aprile a Roma.

Meno di un mese fa, annunciavamo l’arrivo di Carla Bruni in Italia per l’evento dell’anno: due concerti dove ritrovare la nostra amata ex-modella e Première Dame, a cantare con la sua dolce voce e la sua bellezza intramontabile. L’evento, intitolato “French Touch” (Tocco francese) avrebbe anche permesso di presentare il nuovo album di Carla Bruni, ma è successo qualcosa che ha interrotto questo sogno.

In un mese siamo passati dall’annuncio dei concerti alla loro cancellazione.

Molti ora si chiedono se effettivamente ci siano stati problemi organizzativi o tecnici, come riferito dai comunicati stampa, o se invece sia stato il caso Sarkozy a mettere il blocco all’arrivo di Carla Bruni in Italia, per evitarle spiacevoli interviste o comunque per non metterla in situazioni disagevoli.

Ricordiamo che solo pochi giorni fa l’ex-presidente della Francia Nicolas Sarkozy è stato messo in stato di fermo ed indagato per «corruzione passiva, finanziamento illegale e ricettazione di fondi pubblici libici».

Carla Bruni ha comunque affrontato questa situazione con un post su Instagram dove ha dichiarato al marito di essere fiera di lui e della sua trasparenza.

Resta comunque il rammarico che l’Italia aspettava Carla Bruni per i suoi due concerti e che questo non sarà possibile.

Questo il comunicato dell’organizzazione per la restituzione dei biglietti ai suoi fan:

“Vi informiamo che i concerti di CARLA BRUNI in programma il 6 Aprile al Conservatorio di MILANO e il 9 Aprile al Teatro Sistina di ROMA sono stati cancellati.

Gli spettatori che volessero richiedere il rimborso dei biglietti acquistati per le date annullate potranno farlo rivolgendosi ai punti vendita dove gli stessi sono stati acquistati, entro e non oltre il 6 Maggio.

Per i biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o tramite call center con modalità “ritiro sul luogo dell’evento”, il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto scrivendo all’indirizzo email: ecomm.customerservice@ticketone.it entro e non oltre il 6 Maggio.

Per i biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o tramite call center  con modalità “spedizione tramite corriere espresso”: Il cliente dovrà spedire i biglietti (sia Supporti Cartacei, sia Card), tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre i il 6 Maggio (per il computo del termine di rimborso farà fede la data di spedizione della raccomandata risultante dal timbro postale) presso: C.a. Divisione  Commercio Elettronico, TicketOne S.p.A. , Via Vittor Pisani, 19 – 20124 Milano.”

carlabruni

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*