Storie in divisa.

Tre mesi di vita dei carabinieri documentati 24 ore al giorno. Questo il cuore di “Storie in Divisa“, la docu-fiction Mediaset che a partire dal prossimo Martedì, 20 Giugno, sarà trasmessa in seconda serata su Canale 5.

Spettacolo TV "STORIE IN DIVISA" la docu-serie in tv su Canale 5,tre puntate da Martedì 20 Giugno sull'azione dei carabinieri in provincia di Milano. Partecipano Fedele Confalonieri Presidente MEDIASET,Tullio Del Sette Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri,Canio Giuseppe La Gala Colononello del Comando provinciale di Milano. In the photo: Fedele Confalonieri Presidente MEDIASET e Tullio Del Sette Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri

Un action-movie come in Italia se ne vedono pochi. Qualità cinematografica, ritmo incalzante. Ma niente attori, bensì Carabinieri veri, alle prese con la propria attività. Questa volta, infatti, si tratta di realtà, si racconta la vita delle forze dell’ordine. Esaltate, osteggiate, criticate. E ancora mitizzate da serie tv, messe sotto inchiesta. Su Mediaset sta per arrivare un prodotto che le racconta, semplicemente, nella loro quotidianità. L’unico modo per farlo era piazzare loro una telecamera a fianco. E così si è fatto.

La mini serie, presentata qualche giorno fa presso il Comando Provinciale dei carabinieri di Milano, ha per protagonisti i militari in servizio alla Compagnia di Rho, che dipende dal Gruppo carabinieri di Monza, tra i quali figura anche il Tenente Flavio Pressi, in forza alla Compagnia di Monza fino a qualche anno fa.

A presenziare per il lancio delle sei puntate, è arrivato il Comandante Generale dei carabinieri Generale Tullio Del Sette, insieme al regista Roberto Burchielli. Gli episodi sono stati realizzati seguendo le vite professionali dei carabinieri, comandati dal capitano Simone Musella, facendo molta attenzione a tutelare la loro vita privata. Rho, a quanto si è appreso, è stata scelta in quanto ha competenza su un vasto territorio della provincia di Milano definito “vivace” dagli stessi rappresentanti dell’Arma.

La serie è la prima a testimoniare la vita dei carabinieri dal vivo, sia durante gli interventi sul campo, che in caserma e in momenti privati e familiari. Tra i militari che hanno partecipato, in particolare, vi sono appunto le storie dell’ ex “monzese” tenente Flavio Pressi, comandante del Nucleo operativo e radiomobile, del maresciallo aiutante Luigi Pino, comandante della stazione, del brigadiere Michele Faustinoni, (effettivo al Nucleo radiomobile), del brigadiere Alessandro Canistra’, (capo equipaggio Radiomobile), dell’appuntato scelto Umberto Di Giorgio, addetto alla stazione e delle due donne in servizio a Rho, il maresciallo ordinario Alice Tagliaferro (con compiti di Sottordine alla stazione) e il carabiniere Francesca Castano (addetto alla stazione).

Foto: Nick Zonna

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*