The Club (20/01/2017).

Continuano incessantemente le mie recensioni...questa settimana, eccezionalmente, di Venerdì...magari un'idea per un week-end da 'sballo'!

in questo mio consueto spazio scrivo di musica, ma oggi vorrei essere vicino con due righe ma, soprattutto, solidale con tutte quelle persone che stanno lottando per la sopravvivenza in Italia tra terremoto, neve e valanghe, qualcosa di incredibile, terribile, drammatico! Tornando a ciò che mi compete di più, oggi cercherò di recensire dischi “deep House” classics, vale a dire la vera deep house…Sarà difficile ma…cercando cercando …..

Here I write and talk about music, but today I want to be close, but especially in solidarity with all those people who are struggling for survival in Italy between earthquake, snow and avalanches, something incredible. Going back to what I know more, today I will try to review “Deep House” classics discs, namely the true deep house, it will be difficult but not impossible…

Autore                                                                       Titolo

Dirt Loopz MAkerz                                          Hype the funk frogo vide records

Di sicuro può cambiare sul genere il “basso”, dove per moda o altro se ne aggiorna il suono, ma per quanto riguarda la linea, la dinamicità e la melodia con questa produzione si comincia con il piede giusto.

Certainly you can change gender “low”, where for fashion or other, they update the sound, but about the line, the dynamism and melody, with this production we start with the right foot.

Chris Stussy                                                               Soul Patrol Ep LArge music

A volte c’è poco da parlare. Qui troverete 3 tracce superbe tra le quali volevo segnalarvi “Talking Large”. Un grande prodotto della “Large Music”.

Sometimes there is little to talk about. Here you will find 3 superb traces between it I wanted to tell “Talking Large”. A great product of the “Large Music”.

Sublevel, Blackdoktor, Lillia                                            Promise

“Classic music company” ospita artisti che spesso usano questo pseudonimo non solo come etichetta ma anche quando decidono di produrre insieme per altre etichette “Sublevel”. Il lavoro è come sempre eccellente, in una delle tre tracce troviamo la voce di “Lillia”.

“Classic music company” is home for artists who often use this pen name not only as a label, but also when they decide to produce together to other labels “Sublevel”. The work is excellent as always, in one of the three tracks we find the voice of “Lillia”.

Chopstick & Jhonjon                                                              Versions 2 Soul

Caspita che disco. Ritrovo un artista, Chopstick, che mi fece innamorare di lui con un disco nel lontano 2013 e lo ritrovo con questo Ep di 4 tracce in compagnia di Jhonjon con un capolavoro. La traccia che adoro di più si chiama “ I need your love” con una voce deliziosa.

Wow that hard. Meeting a Chopstick artist who made me fall in love with him with a hard way back in 2013 and I find him with this Ep of 4 tracks of Jhonjon company with a masterpiece. The track that I love most is called “I need your love” with a lovely voice.

Listen to “the club www.webradionetwork.eu theclub@eventimusica.com

Deep Love!!!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*