The Club (21/04/2017).

Il vostro Marco Graziosi Dj è tornato, dopo un periodo di silenzio, con tante novità musicali tutte da....ascoltare e ballare!

Dopo una pausa relax per un lungo periodo, eccomi di nuovo sulla retta via. Tornando alle ‘origini’, in questo  spazio leggerete, ogni settimana, recensioni musicali di genere Deep house, Indie, Nu- Disco. Una collaborazione a 360°, che, se mi seguirete anche in radio potrete ascoltarle e venirle a ballare nel club dove suono a Roma il Venerdì sera.

Autore                                             Titolo

Dukwa                                          Toughts Numbers

Il Ft. di Mar G potrebbe sembrare noioso o diventare un tormentone. In questo disco mi soffermo sulla stesura di una linea con sonorità che riprende un poco l’acid house di un tempo. Non è un caso se nell’Ep dell’artista trovate tracce Techno – elettronica.

 

Parker Madicine                       Voices & Drums EP Heis recordings

Belllo e vario, con queste 4 tracce si è sempre alla ricerca di suoni, originalità per far parlare di sè. Ben suonate, sono molto diverse tra loro. Vi suggerisco “Placebo”, versione originale, con un bel riff tra chitarra e Basso.

 

Footwork house Jam No 1                              Various Artist In beet when music

Footwork è il mio sogno da trasferire in Italia e a Roma e, forse, ci siamo. Un club questo, nato in Russia nel 2010, che ha avuto subito riscontro tra il pubblico. L’EP con 7 tracce, tutte Deep house con il suo nome, dimostra che il progetto è più vivo che mai e potrà solo crescere.

 

Mike Steva                                                Who Am I remixes

Che disco !!! Pelagonia è una delle 19 tracce che rappresentano questo disco di Mike Steva, nel quale ci sono tanti di quegli artisti, che occorrebbe fare una recensione a parte. Vi consiglio vivamente di cercare l’EP e non solo la traccia citata all’inizio.

theclub@eventimusica.com www.facebook.com/marcograziosidj

Deep Love!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*