“Tizzo”-Storia di un grande campione.

Si è tenuta, Sabato scorso, la presentazione stampa del documentario dedicato al grande campione Emiliano Marsili, presso l'Auditorium Arte-Spazio Roma Lazio Film Commission, nell’ambito della Festa del Cinema di Roma.

In una sala gremita, Sabato 28 Ottobre, abbiamo potuto apprezzare in anteprima il Film-Documentario “Tizzo”, per la regia di Alessio Di Cosimo. Il film è interamente dedicato alla carriera di Emiliano Marsili, campione del mondo dei pesi leggeri di boxe, dagli esordi, anzi, dai primissimi allenamenti che lo hanno visto faticare per raggiungere tutti i meritati successi in carriera, fino ai giorni nostri. Tutto, intervallato dai racconti dei genitori di Emiliano, della moglie, della figlia e degli allenatori.

A mio parere, più di un semplice documento, piuttosto un diario sentito, sofferto e ‘sudato’. Il pugilato, la nobile arte, è uno sport basato su un grande sacrificio, allenamenti durissimi, talvolta quasi al di sopra di ogni possibilità fisica e forti rinunce. Occorrono determinazione e disciplina davvero straordinari…Nel film vediamo Emiliano che, sin da ragazzino, non si è mai fatto scoraggiare da strenui allenamenti…andando diritto per la sua strada, costellata da successi e fatica! Sì, perchè se un tempo, i pugili avevano dei guadagni che gli consentivano di vivere grazie allo sport, oggi la situazione è leggermente cambiata! Così Marsili, di giorno, continua a lavorare nel porto di Civitavecchia e la sera, si allena!

Grande il pathos in questo documentario che coinvolge sia gli sportivi che non…Personalmente mi hanno commossa le testimonianze della figlia e della mamma!

Emiliano è la dimostrazione vivente di come si possa arrivare a delle vette impossibili, credendoci, un grande messaggio, questo, soprattutto per i giovani, di speranza e di positività. Proprio in virtù di questo, infatti, “Tizzo” sarà portato nelle scuole ed all’estero, dove Marsili è molto conosciuto.

“Tizzo” è la storia di un grande sportivo di fama internazionale, la storia di un grande uomo.

Apprezzabilissima la sapiente regia di Alessio Di Cosimo, di cui conoscevo già la bravura come attore.

Presenti in sala oltre ad Emiliano Marsili, Alessio Di Cosimo, Antonio Giampaolo il produttore, Francesca Piggianelli, tutto il cast artistico e tecnico, il compositore Paolo Costa, tanti amici del campione tra cui il grande Nino Benvenuti, Federico Zampaglione, la responsabile relazioni FPI Michela Pellegrini, numerosa  stampa del settore tra cui Luigi Panella che ha moderato l’incontro, accolti dal Presidente Lazio Film Commission Luciano Sovena.

Il documentario si prepara ad un tour nelle sale e nelle scuole e proprio Amatrice, il 19 Novembre, sarà la prima tappa scelta dal campione e dalla Produzione per un evento speciale dove è prevista la presenza di tutte le associazioni giovanili.

Musiche: Paolo Costa e brano colonna sonora fine film “MOLO 4” di Federico Zampaglione

Foto: Marco Bonanni e Luigi Giordani

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*