Torna Corleone nella melodia di Leda Battisti.

La cantante presenta il suo ultimo brano "Parla più piano (Brucia la terra), tratto dalla colonna sonora de “IL PADRINO”, pellicola del 1972 firmata dal regista Francis Ford Coppola, con le musiche di Nino Rota.

Leda Battisti torna con un brano degno di una colonna sonora cinematografica e proprio ad una colonna sonora fa riferimento il suo nuovo singolo “Parla più piano (Brucia la terra), che segue le orme della celebre musica di Nino Rota nel film “Il Padrino” (1972).

Leda Battisti graffia all’istante l’emozione del pubblico con una voce vibrante che ricorda l’immagine grigia di una città in sofferenza. Un addio, un girarsi e guardare la propria città per l’ultima volta, una lunga lotta portata in musica dalla cantante. Il brano ricorda una lunga lotta, si, ma qui fa riferimento all’amore di un uomo ed una donna. Un parlarsi piano, un confessarsi tra loro, un amore potente e rosso fuoco, come solo la terra sicula insegna.

Un brano che porta alla mente un film d’amore sofferto, vero, drammatico, con un finale che solo l’ascoltatore saprà dare, proprio perchè il brano è tutto un “film da vivere”.

“Insieme a te io resterò, amore mio. Parla più piano e vieni più vicino a me…”

2 Commenti su Torna Corleone nella melodia di Leda Battisti.

  1. Leda ha una voce fantastica ed in questa canzone da’ il meglio di se’. Bravissima

  2. Danilo De Luca // 29 novembre 2017 a 3:31 // Rispondi

    Affascinante e magica voce della musica italiana quella di Leda Battisti, che torna a sorprenderci con questo nuovo e stupendo capolavoro!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*