Torna in dvd, “Bugie rosse”, lo “scandaloso” thriller di Pierfrancesco Campanella, una delle pellicole italiane più discusse degli anni novanta.

Non c’è due senza tre. Dopo "Strepitosamente… flop" e "Cattive inclinazioni", la CG Entertainment distribuisce in home video, dal 30 Maggio 2019, anche un altro film di Pierfrancesco Campanella: "Bugie rosse".

Un’opera contestatissima, che a suo tempo ha fatto arricciare il naso a molti critici che hanno accusato il regista di aver troppo attinto dal cinema di Dario Argento, inoltre ha sconvolto il pubblico “perbenista” per la grande quantità di scene con violenza e sesso a dosi massicce, e infine ha irritato le associazioni gay per il modo troppo “crudo” di rappresentare la realtà omosessuale. Una cosa è certa, Bugie rosse all’epoca non è di certo passato inosservato e sarà interessante constatare l’accoglienza che adesso riceverà a distanza di tanti anni. È pur vero che al giorno d’oggi in Italia un film simile non sarebbe più possibile realizzarlo, per il moralismo strisciante e per una sorta di autocensura che condiziona gli autori, visto che il cinema è sempre più finanziariamente dipendente dalle logiche dei palinsesti televisivi.

La trama è presto detta. Un giornalista televisivo, interpretato da Tomas Arana, nel corso di uno scottante reportage nell’ambiente torbido di una grande città, nel quale vengono commessi efferati omicidi, conosce un ragazzo di vita (Lorenzo Flaherty) e ne rimane affascinato, al punto da mandare in crisi il rapporto con la bellissima moglie (una sensualissima Gioia Scola). La scoperta dell’insospettabile serial-killer va di pari passo con la scoperta, per il protagonista, dei lati oscuri della propria personalità. Un racconto infarcito da un incredibile numero di nudi, sia maschili che femminili, e un vero e proprio “campionario” di perversioni e di situazioni “hard” decisamente sopra le righe.

Gli altri interpreti sono: Natasha Hovey, Barbara Scoppa, Gianfranco Jannuzzo, Paolo Calissano, Gianna Paola Scaffidi, Gianni Franco, Rodolfo Corsato, Lamberto Consani, Enzo Saturni, con la partecipazione straordinaria della mitica Alida Valli, qui in una delle sue ultime apparizioni sul grande schermo.

Di primissimo piano il cast tecnico: dal direttore della fotografia Mario Vulpiani al montatore Franco Fraticelli, dal costumista Silvio Laurenzi all’autore della colonna sonora Natale Massara, tutti nomi entrati nella storia del cinema.

Bugie rosse, prodotto dalla Globe Films di Pietro Innocenzi in associazione con Gioia Scola ed in collaborazione con Reteitalia del gruppo Mediaset, ha avuto un’ottima accoglienza a livello internazionale: in molte nazioni europee e negli Usa è uscito col titolo The final scoop, mentre nei Paesi latini è stato ribattezzato Submundo da paixao.

La nuova edizione in dvd è arricchita dal cortometraggio di genere noir L’idea malvagia, diretto dallo stesso Campanella, con Elisabetta Pellini e Nadia Bengala. Altri contenuti extra: un trailer inedito, la galleria fotografica e una intervista esclusiva al regista, con l’intervento del giornalista Alberto M. Castagna, realizzata per l’occasione da Emanuele Pecoraro.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*